TU SEI QUI: HOME -> STRUMENTI MUSICALI ARABI -> MAZHAR O TAR

Mazhar o Tar

mazhar_tar_150

 

Si tratta di un grosso tamburo a cornice dalla sonorità grave, munito di e doppie coppie di cimbali di ottone. Ciò che lo caratterizza è, più che il diametro, che in realtà è più simile ad un tamburello Riqq che ad un Bendir, è lo spessore, che raggiunge facimente i 20 cm.

Il mazhar viene a volte chiamato "tamburello a due piani" perché in effetti ha uno spessore tale da dar l'impressione di essere costituito da due tamburelli sovrapposti.mazhar_150

 

 

Un tempo era costruito su una cornice di legno su cui veniva tesa una pelle di pesce o di capra o più anticamente di gazzella ma oggi si usa appoggiare una membrana di plastica, non sensibile alle variazioni di clima e temperatura, ad una base di metallo, molto più resistente, ma anche molto più pesante.

E' uno strumento molto sonoro, diffuso in Egitto nella musica popolare. Data la grande sonorità è molto adatto a creare un'atmosfera di festa e di gioco.

Una versione di Mazhar senza cimbali si trova in Egitto con il nome Doff.

 

Il Mosaico Danza - Via Pomezia 12 / Via Passeroni 6 Milano - C.F. 97205050152. Sede Legale: Via Correggio 22 Milano.

Per info su corsi lezioni e seminari: TEL. 02.5831.7962 - CELL. 339.2130364

Email: info@ilmosaicodanza.it